TORNA AL CATALOGO

PER PADRE IL DIAVOLO

 

anno 2002 - pagine 475 - € 31

info@doncurzionitoglia.com

 

Per richiedere copie del libro rivolgersi a:

Arti Grafiche Ambrosiane: aga@artigraficheambrosiane.com

oppure presso: http://www.orionlibri.com/

info@orionlibri.com
 


Il problema ebraico è il seguente: la sua peculiarità si fonda solo sulla discendenza carnale da Abramo o sulla fede di Abramo nel Messia venturo? La Tradizione cattolica insegna che Israele è stato scelto poiché deve portarci Gesù Cristo, il Verbo Incarnato. Purtroppo l'ebraismo odierno (o talmudismo) crede tutto il contrario: il Messia (che non è ancora venuto) sarà grande perché di sangue ebraico. Infatti, quando venne Gesù, i farisei lo condannarono, poiché insegnava che si entra nel Regno dei Cieli per la Fede e le buone opere, e non per la razza o il sangue.

"Per padre il diavolo" si prefigge lo scopo di sviscerare il problema di Israele alla luce della S. Scrittura, dei Padri ecclesiastici e del Magistero pontificio. Esso dunque, affronta le varie tematiche, quali la condanna a morte di Cristo (o il deicidio); la messianicità di Gesù; il rapporto tra Antico e Nuovo Testamento e poi tra essi e il Talmùd (o dottrina farisaico-rabbinica che rifiuta la divinità di Cristo); la Càbala (o mistica esoterica corrotta, radice di ogni gnosi spuria); i rapporti tra giudaismo post-biblico e massoneria; la differenza tra antisemitismo biologico e antigiudaismo teologico; il sionismo; il complotto giudaico-massonico contro la Chiesa e la cristianità, e conclude con lo studio approfondito dell'apòstrofe rivolta da Gesù ai farisei "...voi avete per padre il diavolo" (Gv. VIII, 46) da cui prende il titolo il libro intero. Infatti la Rivelazione e la Tradizione divino-apostolica ci insegnano che avendo rifiutato il Verbo Incarnato, il giudaismo rabbinico ha rifiutato anche Dio Padre e si è fatto schiavo del diavolo, che odia Dio sin da quando Gli si è rivoltato contro gridando, "Non serviam".

 

ll libro è corredato da un'ampia bibliografia, da un Indice dei nomi e da numerose citazioni riportate alla fine di ognuno dei 33 capitoli che lo compongono.

 

 

Padre Giandomenico Mucci s.j. su "La Civiltà Cattolica"

5 luglio 2003, pag. 102.

<<Ci sembra che i due volumi, "Per padre il diavolo" e "L'Esoterismo", ciascuno con una propria straordinaria ricchezza di erudizione e di documentazione, siano unificati da una tesi comune: il giudaismo è il nemico di tutti i popoli, specialmente dei cristiani e la cosidetta gnosi salvifica, esoterica e iniziatica, è una 'scienza' che si oppone alla Chiesa quanto satana si oppone a Dio (...). I due volumi sono la testimonianza di una cultura minoritaria del variegato mondo cattolico, che merita una attenzione superiore a quella che fin'ora le è stata prestata>>.

 

 

ALTRI   TITOLI

 

٭DALLA SINAGOGA ALLA CHIESA

 

٭SIONISMO E FONDAMENTALISMO

 

٭GNOSI E GNOSTICISMO, PAGANESIMO E GIUDAISMO

 

٭ L'ESOTERISMO - l'auto divinizzazione dell'uomo...alla luce della metafisica tradizionale

 

٭NEL MARE DEL NULLA - METAFISICA E NICHILISMO alla prova della post-modernità

 

٭FILOSOFIA TOMISTICA ACCESSIBILE A TUTTI

 

٭ CRITICA DEL PENSIERO FILOSOFICO alla luce della metafisica tomistica

 

٭ Dal Giudaismo rabbinico al giudeo-americanismo

 

٭ L'omicido rituale ebraico

 

٭ Commentario Nostra Aetate